La storia di Pilates

La storia di Pilates

Come nasce una delle discipline più apprezzate e praticate in palestra.

Molti di voi conoscono il Pilates: c’è chi l’ha sentito nominare in palestra, chi l’ha provato, chi non lo distingue dallo Yoga, chi lo trova miracolo, chi non ne apprezza i benefici.

Oggi non vogliamo solo descrivere quali siano i vantaggi di questa meravigliosa disciplina, ma vogliamo anche raccontarvene la storia. E per parlarvi di come e perché nasce il pilates, dobbiamo prima dirvi chi era il suo inventore.

Joseph H. Pilates, tedesco di origine greca, era figlio di un atleta pluripremiato e di una naturopata: questo per dirvi che l’ambiente familiare fu di notevole influenza per la sua formazione e il suo pensiero.

Fin da bambino Joseph Pilates, ebbe una salute cagionevole: soffriva di rachitismo, asma e febbre reumatica. Il suo futuro e il suo fisico sembravano condannati dalla malattia, ma egli, grazie ad una forza d’animo fuori dal comune iniziò a lavorare su se stesso per migliorare la propria condizione fisica.

Joseph fu un uomo curioso, uno studioso appassionato, un visionario, un innovatore: questo gli permise di ideare una disciplina moderna, che conciliava differenti tradizioni e filosofie millenarie. La chiamò Contrology, un termine che faceva riferimento al potere della mente sul corpo, alla capacità della mente di governare, bilanciare e armonizzare il dispendio muscolare.

Si ispirò alle filosofie orientali, da cui trasse gli insegnamenti più importanti relativi alla concentrazione, alla consapevolezza del respiro e alla ginnastica dolce. Ma non se ne accontentò: aveva bisogno di una disciplina che avesse un riscontro pratico nella vita quotidiana. E così realizzò un vero e proprio metodo, basato su una respirazione profonda, immensa, che ha lo scopo di eliminare completamente l’aria impura, di espandere il petto, che è di fatto un esercizio muscolare. Ma realizzò anche un metodo fatto di esercizi: a corpo libero, per migliorare il controllo; con l’utilizzo di attrezzi e strumenti che potessero agevolarne la pratica e migliorare la postura.

Da Joseph Pilates nacque Contrology. Da Contrology, il Pilates, una disciplina intensa che coinvolge interamente il corpo, il respiro, la mente.

Continuate a seguirci per scoprire tutti i benefici di questo incredibile metodo.